Nuova linea di produzione PEEK

  Studenti in visita a Marghera Click to enlarge

Solvay sta costruendo una nuova unità di resine speciali negli Stati Uniti, espandendo significativamente la propria capacità di produzione di PEEK (polieter-eterchetone) e affermandosi così come leader nel settore con un impianto di produzione sia negli Stati Uniti sia in Asia.

La nuova unità di produzione, che sarà realizzata presso il sito di Solvay Specialty Polymers ad Augusta, Georgia, dovrebbe entrare in funzione a metà del 2016 e, aggiungendosi all'espansione già in atto nel sito di Panoli, India, porterà la capacità di produzione globale di PEEK a più di 2.500 tonnellate. Complessivamente, Solvay investirà in queste due operazioni più di 85 milioni di dollari.

Questi due investimenti confermano l'impegno a lungo termine di Solvay a tenere il passo con la crescente domanda del mercato di KetaSpire® PEEK e AvaSpire® PAEK. I due ultra-polimeri svolgono un ruolo importante nella riduzione dei consumi energetici, del peso (sostituzione del metallo) e garantiscono prestazioni elevate in mercati con particolari necessità come la sanità, l'elettronica, l’industria petrolifera, aeronautica e automobilistica.

"Questa nuova espansione di capacità renderà Solvay l'unica azienda del settore ad avere due impianti per la produzione di PEEK in siti diversi, in regioni diverse, entrambe in crescita," ha dichiarato Augusto Di Donfrancesco, presidente della Global Business Unit Specialty Polymers di Solvay. "Il nuovo impianto negli Stati Uniti, insieme a quello in India, garantirà l’approvvigionamento costante di questa resina. Questi investimenti rafforzano il nostro impegno a lungo termine per i nostri clienti a livello globale."

La nuova unità sarà situata accanto alle esistenti unità produttive di monomeri e resine presso l’impianto di Solvay Specialty Polymers ad Augusta, e trarranno vantaggio dalla vicinanza con Alpharetta, Georgia, dove si trova il centro di Ricerca e Innovazione della GBU. La nuova unità produttiva di PEEK utilizzerà gli stessi processi e tecnologie già ben collaudate ed altamente affidabili dell’impianto di Panoli, India. Insieme, queste unità produrranno resine con elevati standard e qualità, che contraddistinguono i materiali KetaSpire® PEEK e AvaSpire® PAEK.

Solvay Specialty Polymers ha la più ampia gamma del settore di polimeri ad alte e altissime prestazioni e grazie a queste espansioni rafforzerà ulteriormente la sua posizione di leader nella produzione delle resine PEEK e PAEK.